Privacy Policy
  • Il Tempio Canoviano diventa oggetto di studio IFTS

    • 23 Ottobre 2019
    • Posted By : Federica Menossi
    • 0 Comment
    • 3d Advanced 3D Antonio Canova BIM Enaip Tempio Canoviano

    E se ti dicessimo che potresti lavorare ad un importante progetto su un monumento del famosissimo architetto Antonio Canova?

    Grazie al percorso IFTS TECNOLOGIE E METODOLOGIE INNOVATIVE PER LA COSERVAZIONE PREVENTIVA E LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO STORICO-ARCHITETTONICO in partenza a fine novembre presso la sede Enaip di Pordenone portai mettere in pratica quanto appreso in aula.

    Oggetto di studio sarà il “Tempio Canoviano”, monumento di grande valenza storica architettonica sul quale – grazie alla collaborazione con la Fondazione Tempio di Possagno (Tv) – saranno sperimentate nuove metodologie operative, tecniche e tecnologie acquisite durante il corso tramite l’impiego di strumentazione ad alto contenuto tecnologico: laser scanner, droni, fotografia digitale.

    I dati di rilevo acquisiti verranno elaborati e restituiti in un modello 3D “fedele e reale” che alla fine sarà donato alla Fondazione stessa con l’occasione di celebrare i 200 anni dalla posa della prima pietra avvenuta nel luglio del 1819.

    L’obbiettivo del corso IFTS TECNOLOGIE E METODOLOGIE INNOVATIVE PER LA COSERVAZIONE PREVENTIVA E LA SALVAGUARDIA DEL PATRIMONIO STORICO-ARCHITETTONICO è quello di formare una figura professionale che si colloca fra la progettazione architettonica e la realizzazione edile ed è in grado di:

    – implementare l‘innovazione tecnologica del cantiere attraverso l’acquisizione di conoscenze e competenze sulla gestione del processo edilizio attraverso il sistema BIM, realizzando modelli tridimensionali intelligenti e parametrici secondo un nuovo linguaggio in grado di dialogare con tutti i sistemi dell’intero ciclo di progettazione, cantierizzazione e vita dell’opera storico-architettonica;
    utilizzare l’Advanced 3D e il BIM per l’elaborazione di dati ottenuti attraverso l’ausilio di tecnologie innovative quali droni, laser scanner, fotografia digitale.

    Le docenze sono affidate a professionisti del settore di riferimento, come  VIRTUALGEO realtà attiva da oltre 20 anni nel campo della geomatica.
    Qui sotto qualche esempio dei lavori svolti con la tecnica dell’Advanced 3D:



    I destinatari sono: giovani e adulti, occupati o disoccupati, in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore e/o di diploma di istruzione e formazione professionale.

    Requisiti di ammissione

    Obbligatori
    – Giovani e adulti in età attiva
    – Titolo di studio: diploma di istruzione secondaria superiore o diploma di istruzione e formazione professionale. In mancanza di titolo di studio, è necessario il riconoscimento di eventuali crediti acquisiti in esperienze di istruzione, formazione e lavoro successive all’assolvimento dell’obbligo di istruzione.

    Preferenziali
    – Esperienza formativa pregressa
    – Esperienza professionale
    – Conoscenze/competenze pregresse
    – Motivazione alla partecipazione al corso

    Argomenti del corso

    Moduli trasversali
    – Sviluppare competenze trasversali (16 ore)
    – Comunicare in lingua inglese nel contesto professionale (24 ore)
    – Utilizzare gli strumenti informatici per la gestione dell’informazione e della comunicazione (20 ore)
    – Analizzare il contesto normativo, organizzativo e gestionale del settore edile (16 ore)
    – Applicare procedure e istruzioni del SGQ che regolano le attività aziendali (16 ore)
    – Applicare la normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro (24 ore)

    Moduli tecnici
    – Organizzare e gestire il cantiere (102 ore)
    – Acquisire nuovi strumenti e tecnologie per la gestione informatizzata del processo edilizio (142 ore)
    – Project work (100 ore)

    Contatti
    Francesca Peruch: f.peruch@enaip.fvg.it / Tel. 0434 586438

     

    L’iscrizione è gratuita, il corso è cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo.

    Scopri tutti i corsi del CENTRO EDILIZIA MANIFATTURA E ARTIGIANATO IN PARTENZA

     

No comments found

LEAVE COMMENT

Your email address will not be published. Required fields are marked *

4 − tre =

Commenti recenti