CENTRO REGIONALE

MECCANICA E IMPIANTI

Che cos’è il Centro Regionale Meccanica e Impianti?

Il Centro Regionale IFTS Meccanica e Impianti è uno dei 5 ambiti dell’Istruzione e Formazione Tecnica Superiore in FVG e propone percorsi finalizzati all’acquisizione di conoscenze e competenze inerenti il settore  MECCANICA ed IMPIANTI INDUSTRIALI, con particolare attenzione ai loro campi di applicazione nel tessuto economico regionale.

Ha EnAIP FVG come capofila ed è composto da soggetti di diversa estrazione: Enti di formazione, Istituti scolastici superiori, Università, Imprese, Centri di Ricerca e Innovazione.

Obiettivo del Centro è quello di proporre dei corsi che rispondano agli effettivi fabbisogni del mercato del lavoro territoriale.

La proposta formativa corrente tiene conto del più ampio processo di digitalizzazione dell’economia regionale in corso che ha ed avrà un forte impatto sui processi produttivi, sia nelle aziende di grande dimensione che nelle PMI, trasversalmente ai diversi comparti.

Rivolgiti al Centro IFTS Meccanica e Impianti se desideri acquisire competenze immediatamente spendibili nel mondo del lavoro in ambito Disegno e Progettazione, Industrializzazione di Prodotto e Processo, Impiantistica e molto altro!

QUALI SONO I CORSI GRATUITI CHE PROPONIAMO IN FVG?

In base ai trend professionali e tecnologici e sulla base dei dati relativi ai fabbisogni specifici delle imprese regionali del settore di riferimento, le specializzazioni proposte per l’ anno 2017/18 sono le seguenti:
TECNICHE DI DISEGNO E PROGETTAZIONE INDUSTRIALE

TECNOLOGIE ADDITIVE MANUFACTURING

Durata: 800 ore (480 ore aula , 320 ore stage)
Destinatari: giovani under 30 disoccupati, inoccupati o inattivi in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore e/o di istruzione e formazione professionale
Svolgimento: dal 18 settembre 2018
Frequenza: dal lunedì al venerdì con orario diurno e pomeridiano
Preiscrizioni: sul sito www.enaip.fvg.it
Attestato: certificato di Specializzazione Tecnica Superiore
Costo: la partecipazione è gratuita, il corso è cofinanziato dal FSE
Ente gestore: ENAIP FVG
Sede di svolgimento: Via Leonardo da Vinci, 27 |  Pasian di Prato (Udine)
Obiettivo del corso: Utilizzare il disegno tecnico e le procedure grafiche per documentare un prodotto industriale o un’idea progettuale in fieri; applicare le tecniche del disegno e della grafica computerizzata; leggere il disegno industriale e redigere il disegno costruttivo dei particolari e dei semplici complessivi del prodotto, nel rispetto della normativa vigente; generare un prototipo analitico e trasformarlo in un formato compatibile con il software di gestione della macchina RP (Prototipazione Rapida)

TECNICHE DI INDUSTRIALIZZAZIONE DEL PRODOTTO E DEL PROCESSO

Durata: 800 ore (480 ore aula, 320 ore stage)
Destinatari: giovani e adulti, occupati o disoccupati, in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore e/o di diploma di istruzione e formazione professionale
Svolgimento: dal 1 ottobre 2018
Frequenza: dal lunedì al venerdì con orario diurno e pomeridiano
Preiscrizioni: sul sito www.enaip.fvg.it
Attestato: certificato di Specializzazione Tecnica Superiore
Costo: la partecipazione è gratuita, il corso è cofinanziato dal FSE
Ente gestore: ENAIP FVG
Sede di svolgimento: Via Pasch, 83 |  Cordenons (PN)
Obiettivo del corso: conoscere la tecnologia meccanica per realizzare pezzi meccanici, a partire dallo studio dei materiali, dei cicli di trasformazione, dei procedimenti tecnologici, dei concetti metrologici e del funzionamento della macchine a controllo numerico (CNC); utilizzare tecniche per l’analisi dei tempi e metodi di lavoro, ottimizzando i flussi produttivi e i tempi di attraversamento; definire e descrivere le problematiche di progettazione di un impianto industriale, riconoscendo i metodi per il dimensionamento degli impianti e il miglioramento del lay-out, anche utilizzando le nuove tecnologie; utilizzare software 3 D CAD-CAM per la stesura di progetti esecutivi e disegni tecnici per l’officina meccanica; progettare un sistema di miglioramento continuo, identificando modalità per la riduzione degli sprechi; conoscere strumenti e indicatori per il monitoraggio continuo della qualità.

TECNICHE DI DISEGNO E PROGETTAZIONE INDUSTRIALE

CANTIERISTICA NAVALE

Durata: 800 ore (480 ore aula, 320 ore stage)
Destinatari: giovani under 30 disoccupati, inoccupati o inattivi in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore e/o di istruzione e formazione professionale
Svolgimento: dal 11 settembre 2018
Frequenza: da lunedì al venerdì con orario diurno e pomeridiano
Preiscrizioni: sul sito www.ialweb.it
Attestato: certificato di Specializzazione Tecnica Superiore
Costo: la partecipazione è gratuita, il corso è cofinanziato dal FSE
Ente gestore: IAL FVG
Sede di svolgimento: via C. Cosulich, 20 | Monfalcone (GO)
Obiettivo del corso: progettare disegni per la cantieristica navale; leggere il disegno industriale e redigere il disegno costruttivo dei diversi elementi della nave (scafo, impianti, allestimenti, strutture); applicare le tecniche del disegno e della grafica computerizzata; utilizzare le procedure grafiche per documentare impianti di bordo e piani di coordinamento della nave utili alla fornitura di manuali d’uso e documentazione di produzione e approvvigionamento; generare un prototipo analitico attraverso l’utilizzo di software di modellazione tridimensionale.

TECNICHE DI INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE DI IMPIANTI CIVILI E INDUSTRIALI

TECNOLOGIE IOT

Durata: 800 ore (480 ore aula, 320 ore stage)
Destinatari:  giovani under 30 disoccupati, inoccupati o inattivi in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore e/o di istruzione e formazione professionale
Svolgimento: da ottobre 2018
Frequenza: dal lunedì al venerdì orario diurno e pomeridiano
Preiscrizioni: fino al 20 settembre 2018 sul sito  www.enfap.fvg.it
Attestato: certificato di Specializzazione Tecnica Superiore
Costo: la partecipazione è gratuita, il corso è cofinanziato dal FSE
Ente erogatore: ENFAP FVG
Sede di svolgimento: via S.Francesco, 25| Trieste
Obiettivo del corso: organizzare il servizio di installazione e di manutenzione di impianti civili e industriali, alla luce dei cambiamenti connessi alle più recenti innovazioni tecnologiche e alla diffusione della strumentazione elettronica e informatica all’interno dei processi.

Quali sono le motivazioni dell’ offerta formativa?

 

I trend tecnologici, attuali e futuri, che caratterizzano il settore della meccanica e degli impianti

 

I FABBISOGNI OCCUPAZIONALI e di competenze rilevati dalle ricerche sia a livello locale che nazionale

 

La fattibilità e sostenibilità di percorsi IFTS orientati a raggiungere livelli di competenze tali da permettere un POSITIVO AVVIO PROFESSIONALE, in considerazione del fatto che le dimensioni tecnologiche che caratterizzano i profili e i percorsi si prestano facilmente a sviluppi sia orizzontali che verticali

L’ arricchimento dell’ offerta formativa stessa in un’ottica di complementarietà interna al Centro Regionale IFTS e a livello di sistema istruzione in FVG

E’ previsto uno stage nei corsi IFTS?

Uno dei momenti più significativi all’interno dei percorsi IFTS è sicuramente lo stage, cioè il periodo di alcuni mesi durante il quale l’ allievo ha la possibilità di conoscere da vicino la realtà lavorativa e, nello stesso tempo, mettere in pratica e sviluppare le conoscenze acquisite in aula relativamente ad una attività professionale specifica.

Esso rappresenta quindi una palestra formativa ma funge anche da trait d’union tra la persona e l’azienda al fine di favorire una possibile futura collaborazione professionale, creando così una importante integrazione tra sistema educativo e sistema formativo.

I tirocini coinvolgono tre soggetti: oltre all’ allievo tirocinante, è prevista la nomina di un tutor dell’ ente formativo e di un tutor aziendale che avranno il compito di supportare e guidare lo stagista nell’ organizzazione dell’ esperienza e nello svolgimento dei compiti previsti. Ogni tirocinio infatti prevede la predisposizione di un progetto formativo con l’indicazione delle mansioni e delle attività definite nonchè dell’obiettivo professionale che si intende raggiungere.

Le aziende interessate sono afferenti al settore di competenza di ogni singolo ambito.

Che cosa sono le attività di Placement?

Si tratta di un servizio  fornito agli allievi che concludono positivamente il percorso IFTS allo scopo di metterli nella condizioni di avviare un efficace percorso di ricerca attiva del lavoro.

In particolare si lavorerà:

> sull’ autovalutazione, partendo quindi dalle attese professionali, cercando di identificare i propri punti di forza e debolezza, gli obiettivi e i desideri per il proprio futuro lavorativo;

> sull’ identificazione dell’obiettivo da raggiungere e delle risorse necessarie a tale scopo attraverso un’accurata pianificazione delle attività da svolgere;

> sulle modalità e gli strumenti di ricerca attiva del lavoro (canali di ricerca, portali e blog dedicati al lavoro, fiere di settore, presentazioni aziendali, eventi e seminari ecc)

> sul curriculum vitae e sulla lettera di presentazione, documenti che rappresentano il primo biglietto da visita per l’azienda;

> sul colloquio di lavoro, attraverso simulazioni guidate da esperti di settore.

Il servizio viene messo a disposizione gratuitamente ed è realizzato dallo staff di orientatori degli enti formativi e con il contributo di professionisti del settore con l’obiettivo di supportare l’allievo nella fase di ricerca di occupazione per la creazione di reali opportunità professionali sulla base delle proprie competenze e attitudini.

I NOSTRI ALLIEVI E LE LORO ESPERIENZE

  • Oggi lavoro come web developer e social media manager nell' azienda presso la quale ho svolto il mio periodo di stage. Il corso è stato fondamentale per acquisire le conoscenze che oggi sono diventate il mio lavoro.

    Ilaria, corso IFTS: Tecnico della produzione multimediale
  • Sono davvero contento di aver partecipato al corso che, grazie alla competenza dei docenti, l'ottima organizzazione complessiva e il tirocinio formativo, mi ha permesso di trovare il lavoro dei miei sogni. È stata un'esperienza favolosa!

    Michele, corso IFTS: Tecnico della produzione multimediale