• EDILIZIA MANIFATTURA E ARTIGIANATO: Valorizzare l’intelligenza nelle mani

    • 3 Dicembre 2021
    • Posted By : Federica Menossi
    • 0 Comment
    • BIM corsi con stage corsi edilizia corsi gratuiti corsi post diploma eco design formazione in fvg ifts fvg

    “Secondo il rapporto Unioncamere e ANPAL nel prossimo futuro è stimata una carenza di manodopera specializzata in Edilizia di oltre 60%. Per questo, oltre alla mancanza di ricambio generazionale, non ci sono giovani che vogliono avvicinarsi al mondo dell’edilizia” con queste parole Loris Zanor, direttore del CEFS – Centro Edile per la Formazione e la Sicurezza di Udine ( Ente  Capofila del Centro IFTS Edilizia, Manifattura e Artigianato) riassume la situazione del comparto.

    Negli ultimi anni grazie alle innovazioni di prodotto e di processo legate a nuovi modi di costruire e recuperare il patrimonio esistente (materiali, tecnologie ecc.), è uno dei comparti che più necessita di nuove leve, spesso restie a intraprendere questo percorso nonostante l’altissima percentuale di occupazione e di stabilità lavorativa che il settore garantisce a chi possiede competenze qualificate.

    Per rispondere alle esigenze del mercato del lavoro i corsi IFTS del Centro Edilizia Manifattura e Artigianato puntano a formare delle figure altamente specializzate nel settore legno-arredo e nella gestione del cantiere edile attraverso l’utilizzo del BIM – Building Information Modeling.

    Ecco quali sono i prossimi corsi in avvio a Udine, Trieste e Pordenone:

    TECNICHE PER LA REALIZZAZIONE ARTIGIANALE DI PRODOTTI DEL MADE IN ITALY
    MATERIALI E TECNOLOGIE INNOVATIVE NEL SETTORE LEGNO-ARREDO

     

    Di che cosa di occupa?

    Si tratta di una figura professionale in grado di coniugare le caratteristiche della produzione artigianale, tipica del settore legno-arredo, con l’innovazione tecnologica introdotta da Industria 4.0 grazie a specifiche competenze inerenti la progettazione in un’ottica di eco-design, la produzione anche con l’utilizzo di materiali innovativi, la sostenibilità ambientale e le certificazioni di prodotto e di processo.

    Moduli tecnici
    • Analizzare il contesto normativo, organizzativo e gestionale del settore legno-arredo;
    • Le certificazioni nel settore legno-arredo: Le certificazioni qualità rilevanti per il settore: sistemi di gestione (ISO 9001, ISO 14001, ISO 45001), certificazioni di prodotto (FSC®, PEFC™, “Origine italiana del mobile”)
    • Tecnologia dei materiali e ciclo di lavorazione: Fasi di prodotto. Tipologie costruttive. Concetti base sulla produzione. Eco-design. Materiali innovativi per la produzione di mobili e complementi d’arredo.
    • Elementi di disegno tecnico e prototipazione: Disegno creativo, contenuti e tecniche grafiche. Ergonomia. Fondamenti di CAD. Tecniche di modellazione e prototipazione. Collegamento con la fase produttiva.
    • Dal design al programma di lavoro: elementi di programmazione macchine CNC: Concetti fondamentali di programmazione delle macchine a controllo numerico mediante CAM, a partire da modelli grafici realizzati con sistemi CAD
    • Gestione delle macchine CN per la realizzazione del prodotto: Caricamento del programma, preparazione della macchina, adattamento del programma e ottimizzazione delle modalità di lavorazione

     

    Per informazioni e iscrizioni:

    Enaip Friuli Venezia Giulia
    Via Leonardo da Vinci, 27 – 33037 Pasian di Prato (UD).
    Donatella Bottacin: d.bottacin@enaip.fvg.it / 0432 693715

    TECNICHE DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEL CANTIERE EDILE
    A Trieste e Pordenone

     

    Di che cosa di occupa?
    La figura in uscita dal corso sarà in grado di programmare e coordinare le attività di cantiere anche attraverso l’uso del Building Information Modeling (BIM) e nel rispetto delle normative tecniche, ambientali e sulla sicurezza

     

    Moduli tecnici
    • Analizzare la documentazione progettuale e d’appalto;
    • Strumenti e tecniche per la gestione informatizzata del processo edile;
    • Tecnologia dei materiali e delle modalità costruttive;
    • Definire il programma di lavoro per l’esecuzione della commessa;
    • Gestire l’avvio lavoro e l’approntamento del cantiere;
    • Condurre il cantiere;
    • Redigere computo metrico e preventivo lavori;
    • Organizzare e gestire la sicurezza in cantiere;
    • Gestire le problematiche ambientali;

     

    Per informazioni e iscrizioni:

    EDILMASTER – La Scuola Edile di Trieste
    Marco Dal Bò
    : mdalbo@scuolaedilets.it  / 040 2822461

     

     

     

    La partecipazione è gratuita, i corsi sono co-finanziati dal POR FSE (Programma Operativo Regionale del Fondo Sociale Europeo)

     

No comments found

LEAVE COMMENT

Your email address will not be published. Required fields are marked *

3 × 4 =

Commenti recenti

    Privacy Policy